Tappa 11: Korcula-Lumbarda

Di buon mattino rotoliamo fuori dalla tenda.. in senso letterale visto che la nostra ombreggiata piazzola presenta una certa pendenza. È stato strano tornare in bolla dopo cinque giorni di sonni obliqui J.

Oggi Luca gonfia il suo amatissimo cacchioyak e gondoliamo fino al primo isolotto di fronte a Lumbarda. La traversata è veramente breve e il posto talmente piacevole che non ci muoviamo per tutto il giorno.. l’idea di fare una capatina all’altro capo dell’isola si va a far benedire poiché l’ignavia si impadronisce dei poveri marinai che si appisolano sotto le frasche in riva al mare!!! zzzZZZZzzzz. Si segnala proprio in loco il primo avvistamento di stella marina color rosso fuoco, nonché di moltitudini di opportuniste sogliole.. opportuniste perché si piazzano dietro a quei pascetti che scavano sul fondo approfittando del loro lavoro di ricerca cibo, volpine!

La sera decidiamo di visitare Korcula Città, veramente raccolta e carina.

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*