Warning: A non-numeric value encountered in /membri/iltav/blog/wp-content/themes/Divi/functions.php on line 5763

Da Alakahöyük a Goreme

Terza tappa del viaggio in Turchia

La città di Goreme

Itinerario di viaggio road trip Turchia da Alakahöyük a Goreme

Terza tappa del viaggio in Turchia

 

Mar 7 ago – Il mattino siamo svegliati di buon ora da un soffio inconfondibile: le decine di mongolfiere che si alzavano dalla valle sotto il campeggio per il volo sopra la cappadocia!!! Sono un bello spettacolo da godere, tantissime! E così siamo in piedi da ben prima delle 6 😛

Visitiamo il museo all’aperto di Goreme.. interessante per le chiese ancora affrescate che si possono visitare, piccolino e si fa in breve tempo. All’uscita dal sito ci concediamo il famoso gelato turco: gommoso!!! Facciamo un giro a piedi nella Valle Rosa: quieta, calda ma arieggiata, bellissima se vista dall’alto della camminata sud. Altro museo altra corsa: è la volta del museo all’aperto di Zelve; qui ci consegnano anche un opuscolo che descrive il giro da fare e i camini dove si può entrare. Una parte del percorso (fra cui la galleria) è chiusa per pericolo frane e cedimenti. Il tufo della Cappadocia è più instabile della nostra dolomia a quanto pare.

Il caldo si fa sentire e così decidiamo di pranzare seduti con calma in centro a Goreme, dove tento la pizza turca. Non è niente male: niente pomodoro, è sottile e croccante e c’è un sacco di formaggio filante che avvinghia un sacco di buona verdura.

Proseguiamo per Uchisar dove ci fermiamo anche a cena per la conclusione della serata.. la zuppa di pomodoro è fenomenale (però i prezzi sono altini). Fra l’altro qui c’è un negozio che vende prodotti artigianali turchi di ogni tipo: dalle lampade di vetro, ai piatti di ceramica, ai gioielli di argento, ai tappeti e kilim. I proprietari sono gentilissimi e ci spiegano la differenza fra i vari tipi di tessitura e materiali, ci offrono un ottimo te alla mela (ovviamente il te è caldo e il clima pure.. però non sta bene rifiutare… e poi è davvero buono). Fra l’altro ci dicono che riuscirebbero a farci avere i posti per il volo in mongolfiera su Goreme per 90 euro a testa… booooom… ancora un prezzo troppo altino per il nostro budget, purtroppo, però utile informazione (in paese si arriva a tirare fino a 140 euro a testa ma partono da cifre anche di 200 euro a testa). Il negozio si chiama Alaturca Old Collection, in piazza: per acquisti di qualità, da non mancare.

 

Pranzo Goreme: 40TL in due. Cena Uchisar 30LT in due. Goreme museo all’aperto 6 LT per il parcheggio + 15 LT a testa per l’ingresso e 8 LT a testa aggiuntive per la Dark Church. Zelve museo all’aperto 2 TL per il parcheggio e 8 TL a testa l’ingresso.